Nocino Tresettecinque | NOCINO ARTIGIANALE CON L’ANTICA RICETTA DEL NONNO Skip to content

Nocino artigianale
con l’antica ricetta del nonno

Nocino Tresettecinque

375
2021 © OFFICINE MAXIMUM
Dall’antica ricetta del nonno

Nocino 375

Il Nocino 375 è la più antica ricetta di proprietà della nostra famiglia: raccoglievamo le noci ancora verdi durante i primi giorni d’estate nelle belle valli emiliane per preparare il miglior liquore da offrire agli amici.

E ancora oggi lo facciamo così, mettendo insieme l’antica tradizione regionale con la preparazione del nonno: 375 malli per ogni damigiana, che venivano divisi in 4 prima di essere lasciati a macerare per sessanta giorni con alcol e spezie. A questo punto il Nocino viene lasciato a riposare per almeno un anno, per essere pronto a donarci il suo gusto inconfondibile, e può essere filtrato e imbottigliato. Tutto rigorosamente senza fretta.

Note di degustazione

“Nocino intenso e raffinato.
al naso l’ampio bouquet
richiama il mallo della noce,
essenza e cuore del liquore
e, in sottofondo, sentori balsamici
di menta selvatica e liquirizia.
Al gusto è pastoso, di buon alcol
e molto persistente.
La via retronasale mostra ancora
la centralità del mallo della noce
e in chiusura aromi sottili
di anice stellato e caffè”.

Raffaella Melotti, Sommelier Fisar

Abbinamenti gastronomici

Si abbina perfettamente con le creme di gelato, il cioccolato fondente, la biscotteria secca e le castagne arrostite. Col nocino si possono creare inoltre alcuni dessert squisiti come torte, mousse, budini ed eccezionali semifreddi. Infine, è perfetto per la preparazione di alcune tipologie di cocktail in cui il suo gusto viene ulteriormente esaltato anche dagli altri profumi: tra i più famosi ci sono il Negroncino (Nocino, bitter, gin, servito con amaretti e arancia) e il Nocino Sour (Nocino, sciroppo di amarene, vermouth dry, succo di limone, brandy).

375
Una bella tradizione di famiglia

Officine Maximum

A ogni pranzo di famiglia così come dopo una cena importante, nelle belle serate in compagnia come nei giorni difficili: c’è sempre stato un bicchiere del nostro nocino pronto al momento giusto, buono come solo le cose semplici sanno essere.

Negli anni Settanta, nonno Massimo dedica il tempo libero dalla gestione dell’azienda meccanica alla preparazione del nocino assieme gli amici. In officina costruisce persino una macchina in grado di spaccare ogni mallo in quattro prima di metterlo a macerare. A partire da quel giorno, ogni estate ci riuniamo tutti attorno alla nuova invenzione e trasformiamo le noci ancora verdi in quel liquore perfetto, che unisce la ricetta della tradizione con l’ingegno di famiglia. È in queste occasioni che abbiamo imparato il valore dello stare insieme, trascorrendo momenti preziosi con le persone che più amiamo.

Cinquant’anni più tardi arrivo io, Valentina – sempre con la stessa passione per l’amicizia, l’abitudine al duro lavoro e l’amore per la nostra storia. Così decido di creare OFFICINE MAXIMUM per far rinascere il progetto del nonno e ampliarlo ulteriormente, con l’idea di creare liquori buoni e naturali, tradizionali ma innovativi, radicalmente diversi dai classici prodotti in commercio, tutti creati localmente e con grande attenzione alla sostenibilità. “È il mio modo di testimoniare questa filosofia di vita dando un contributo perché i suoi valori non vadano persi. E un buon bicchiere resta ancora la migliore scusa per farlo!”

Una bella tradizione di famiglia

Officine Maximum

A ogni pranzo di famiglia così come dopo una cena importante, nelle belle serate in compagnia come nei giorni difficili: c’è sempre stato un bicchiere del nostro nocino pronto al momento giusto, buono come solo le cose semplici sanno essere.

Negli anni Settanta, nonno Massimo dedica il tempo libero dalla gestione dell’azienda meccanica alla preparazione del nocino assieme gli amici. In officina costruisce persino una macchina in grado di spaccare ogni mallo in quattro prima di metterlo a macerare. A partire da quel giorno, ogni estate ci riuniamo tutti attorno alla nuova invenzione e trasformiamo le noci ancora verdi in quel liquore perfetto, che unisce la ricetta della tradizione con l’ingegno di famiglia. È in queste occasioni che abbiamo imparato il valore dello stare insieme, trascorrendo momenti preziosi con le persone che più amiamo.

Cinquant’anni più tardi arrivo io, Valentina – sempre con la stessa passione per l’amicizia, l’abitudine al duro lavoro e l’amore per la nostra storia. Così decido di creare OFFICINE MAXIMUM per far rinascere il progetto del nonno e ampliarlo ulteriormente, con l’idea di creare liquori buoni e naturali, tradizionali ma innovativi, radicalmente diversi dai classici prodotti in commercio, tutti creati localmente e con grande attenzione alla sostenibilità. “È il mio modo di testimoniare questa filosofia di vita dando un contributo perché i suoi valori non vadano persi. E un buon bicchiere resta ancora la migliore scusa per farlo!”

Nocinosofia

Puoi gustare i nostri Valori dentro ogni bottiglia.
Autentico

Produciamo i nostri distillati ancora in maniera artigianale, con una forte identità regionale che racchiude i gusti della tradizione: per questo ogni sorso è un inno all’Emilia più bella.

Innovativo

Le nostre bottiglie nascono da una visione che punta a rinnovare la tradizione, rilanciando la ricette tradizionali e le coltivazioni locali, con l’obiettivo di valorizzarle e farle riscoprire a tutti noi.

Naturale

Noci selezionate dalle agricolture sostenibili del territorio. Rispetto delle piante e di tutto l’ambiente. Perché i nostri valori saranno buoni anche domani e li vogliamo lasciare in eredità alle nuove generazioni, assieme ad un mondo almeno un po’ migliore.

Per professionisti
Vuoi acquistare?

    Per privati
    Info

    Se sei un utente privato e vuoi comprare i nostri prodotti? Controlla la lista dei nostri rivenditori.